Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per offrire una migliore esperienza. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più leggi la nostra Privacy Policy . ×
Hai accettato l'utilizzo dei cookies da parte di questo sito

Alé la Merckx, svelato il pacco gara

È sempre la sorpresa più attesa, per gli oltre duemila della Alé la Merckx: scoprire cosa ci sarà nel pacco gara l’11 giugno, per l’11° edizione della Granfondo. E anche quest’anno Alé Cycling si è superata, offrendo ai partecipanti un regalo di grande valore.

Chiamarlo “gadget” è francamente riduttivo, dato che nel pacco gara i partecipanti troveranno un gilet high-tech, antivento ma traspirante, realizzato da Alé la Merckx con quella che è attualmente la migliore tecnologia a disposizione nel settore, eVent®.

"Il nostro marchio è da sempre garanzia di altissima qualità – racconta la Presidente Alessia Piccolo. – Anche in questa occasione non ci siamo voluti smentire e abbiamo realizzato un capo per incontrare le esigenze dei ciclisti di oggi, che sempre più spesso hanno a che fare con un tempo imprevedibile. Per questo abbiamo pensato a un giubbino senza maniche che protegga dal vento, ma al tempo stesso non appesantisca e aiuti il corpo a restare sempre fresco anche durante grandi sforzi. E per rendere tutti ancora più parte della famiglia, lo abbiamo realizzato nell’inconfondibile “giallo fluo Alé.”

L’avveniristico tessuto realizzato per il gilet si chiama eVent® DVwind Shell Breeze 3 Layer. È uno speciale tessuto microporoso completamente antivento e altamente traspirante: il sistema di traspirazione funziona “a secco” ossia non solo quando il tessuto è bagnato (come avviene nelle tradizionali membrane in poliuretano) ma anche quando è asciutto. Questo significa che anche se il tempo è incerto, si può indossare il giubbino senza appesantirsi e scaldarsi.

Al contrario: la struttura microporosa della membrana PTFE brevettata da eVent® agisce come una seconda pelle sul corpo dell’atleta, lasciandolo nella cosiddetta “Dry Zone”, uno stato di temperatura e umidità costante che riduce le oscillazioni termiche a cui è soggetto. Il tutto garantisce il massimo della traspirabilità, del comfort e quindi migliori performance.

Il capo va ritirato tassativamente insieme al pacco gara, quindi è necessario specificare la propria taglia al momento dell’iscrizione alla Granfondo e, nel caso si sia già iscritti, mandare una mail con la propria taglia a iscrizioni@alelamerckx.com

Ricordiamo infine che fino al 31 maggio è ancora possibile iscriversi alla Alé la Merckx con la tariffa agevolata di 45 euro. Tutte le informazioni su www.alelamerckx.com


Scopri tutte le caratteristiche del gilet Alé con membrana eVent® su 
https://www.alelamerckx.com/pacco-gara